Novità

February 13, 2024

Cavalca cavalli non morti e completa le missioni in The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Alessandra Rossi
WriterAlessandra RossiWriter
ResearcherHaruki NakamuraResearcher

introduzione

In The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, i giocatori hanno l'opportunità di cavalcare cavalli ossuti e non morti chiamati Stalhorses. Sebbene non sia veloce o personalizzabile come i cavalli normali, trovare e cavalcare uno Stalhorse può essere un'esperienza divertente nel gioco.

Cavalca cavalli non morti e completa le missioni in The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Alla ricerca di Stalhorses

Per trovare uno Stalhorse, i giocatori devono dirigersi alle Rovine di Sanidin Park alle coordinate -1645, -0684, 0136. Queste creature scheletriche appaiono solo di notte, quindi se è ancora giorno, i giocatori possono accendere un falò lasciando cadere legna e selce sul terreno. terra e colpendolo con un'arma di metallo per passare velocemente il tempo.

Catturare uno Stalhorse

Quando arriverà la luna, gli Stalhorses si genereranno vicino al lato ovest delle rovine. I giocatori possono avvicinarsi di soppiatto a uno o usare il loro parapendio per volare verso di esso. A differenza dei cavalli normali, gli Stalhorses non hanno bisogno di essere calmati prima di cavalcare.

Registrazione degli Stalhorses

Sfortunatamente, i giocatori non possono registrare Stalhorses con il sistema stabile. Quando ci si avvicina a una stalla, il caposcuderia reagirà con paura e non è possibile registrare lo Stalhorse.

La richiesta della guardia a cavallo

Tuttavia, esiste ancora un utilizzo per Stalhorses. Uno stalliere di nome Toffa presso la stalla della periferia, situata alle coordinate -1445, -1251, 0034, è interessato a vedere da vicino uno scheletro di cavallo. I giocatori possono portare uno Stalhorse a Toffa per iniziare la missione "La richiesta della guardia a cavallo". Cavalcando lo Stalhorse fino alla stalla e avvicinandosi a Toffa, i giocatori attiveranno una finestra di dialogo e riceveranno una ricompensa di 50 rupie e un punto pony.

Conclusione

Sebbene gli Stalhorses non possano essere tenuti o registrati come i normali cavalli, forniscono un'esperienza unica e gratificante in The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom. I giocatori possono trovare e cavalcare queste creature non morte e persino completare una missione per ottenere una ricompensa speciale. Quindi, monta in sella e intraprendi un'avventura con uno Stalhorse oggi stesso!

About the author
Alessandra Rossi
Alessandra Rossi
About

Alessandra, con il suo acuto intelletto e una profonda apprezzamento per le arti, traduce senza sforzo il mondo dei casinò online per il pubblico italiano. Cresciuta tra le vivaci strade di Napoli, è una fusione di sofisticazione culturale e conoscenza tecnologica all'avanguardia.

Send email
More posts by Alessandra Rossi

Ultime novità

Fulmine Furioso: il nuovo re del metagioco di Pokémon VGC
2024-04-10

Fulmine Furioso: il nuovo re del metagioco di Pokémon VGC

Novità