Certificazione cloud di Paf per gli scommettitori di eSport

Novità

2022-11-03

Una vasta gamma di siti Web offre agli utenti la possibilità di scommettere sui loro tornei di videogiochi preferiti. I lettori possono visitare Classifica Esport se vogliono cercare i migliori siti di scommesse sugli eSport disponibili. Paf si distingue per la sua recente certificazione cloud. Questo sviluppo attirerà probabilmente gli scommettitori di eSport che desiderano un'interfaccia di sistema affidabile.

Certificazione cloud di Paf per gli scommettitori di eSport

Allibratore di eSport di Paf funziona su tecnologia cloud. Consente al sito di funzionare nel modo più efficiente possibile. In passato, i bookmaker di eSport avrebbero richiesto costosi server in loco. Tuttavia, con i sistemi cloud, il sito può concentrare una parte maggiore del proprio budget sul miglioramento dell'esperienza del cliente. Molti bookmaker si affidano a storage di terze parti per questo motivo. 

Paf è una delle poche aziende di eSport a ottenere la certificazione ISO 27017. È la più alta verifica disponibile quando si tratta di eccellenza nella sicurezza informatica nel cloud. Pertanto, ha senso che Paf possa anche vedere un'impennata di nuovi clienti negli anni a venire.

Quando un giocatore è alla ricerca dei siti di scommesse sugli eSport giusti, sceglierà quelli che corrispondono a criteri specifici. Ciò può includere l'offerta di fantastiche promozioni bonus, una varietà di mercati di eSport e assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Tuttavia, il fattore più importante sarà la sicurezza. Il giocatore affiderà al sito dati riservati sulla propria identità e dettagli bancari. 

L'industria cita spesso le licenze come segno di legittimità. Se il cliente desidera un ulteriore livello di sicurezza, può scegliere Paf. La loro recente certificazione cloud offre loro un vantaggio rispetto ai bookmaker di eSport rivali.

Un focus sui mercati svedesi

D'altra parte, ci sono segni che Paf non raggiungerà una base di pubblico globale. Ciò è dovuto alla loro attenzione ai giocatori d'azzardo con sede nei paesi nordici. Ad esempio, nel 2021, l'azienda ha acquistato marchi che si rivolgevano principalmente ai clienti svedesi. Di conseguenza, Paf è diventato il sesto operatore di gioco più grande della nazione. 

Durante questo periodo, Christer Fahlstedt, amministratore delegato di Paf, ha dichiarato che l'azienda avrebbe rilevato solo i siti di gioco d'azzardo che incoraggiavano il gioco responsabile. Ha anche spiegato che tali siti avrebbero bisogno di una base di clienti abbastanza ampia e consolidata.

Non è un caso che la Paf abbia preso di mira la Svezia. Il loro quartier generale si trova nelle Isole Åland, un territorio che confina con Svezia e Finlandia. Christer Fahlstedt ha affermato che un'ambizione chiave di Paf è quella di diventare "un attore leader nel mercato svedese delle licenze". Pertanto, i fan delle scommesse sugli eSport con sede al di fuori della Scandinavia potrebbero essere delusi.

Comprendere le vulnerabilità

Ci sono diversi motivi per cui la recente certificazione cloud di Paf farà invidia all'industria delle scommesse sugli eSport. La verifica ISO 27017 implica l'analisi delle potenziali vulnerabilità e la ricerca di soluzioni praticabili. La criminalità informatica sta diventando sempre più sofisticata. Per affrontarlo, il bookmaker avrà bisogno di un codice di condotta che riconosca le ultime minacce. 

Quando viene utilizzata la tecnologia cloud, i dati di clienti e fornitori sono a rischio. La Paf ha dichiarato di riesaminare regolarmente il proprio ISMS (Information Security Management System) affinché rimanga il più efficace possibile. Il conseguimento della certificazione ISO dimostra che questo sito dispone di un'eccezionale sicurezza tecnologica.

Se un altro sito di scommesse sugli eSport vuole imitare questo successo, dovrà prima cambiare le sue politiche. Ciò potrebbe comportare un'intera revisione del sistema di sicurezza. Invece di aspettare che il loro attuale allibratore migliori la propria sicurezza, il giocatore potrebbe invece passare a Paf. Tuttavia, come affermato in precedenza, il sito si rivolge principalmente alle persone che risiedono nelle nazioni nordiche.

Oltre gli eSport

Va inoltre sottolineato che i mercati degli eSport sono solo un aspetto di Paf. L'azienda offre anche scommesse sportive regolari e giochi da casinò, inclusi giochi da tavolo e slot. La sezione delle scommesse sugli eSport del loro sito Web offre solo a selezione dei titoli di giochi più tradizionali. Includono CS:GO, Dota 2, League of Legends e Starcraft 2. 

Paf non piacerà a coloro che cercano un'esperienza di eSport di nicchia. Invece, è rivolto ai giocatori d'azzardo che desiderano un sito Web completo con la migliore sicurezza tecnologica cloud possibile.

Ancora un grande mercato

Il panorama delle scommesse sugli eSport rimane ampio. Solo perché Paf ha una certificazione di sicurezza superiore, non significa che la maggior parte degli scommettitori si riverserà sul loro sito. C'è troppa saturazione all'interno del mercato perché ciò avvenga. Gli appassionati di eSport con interessi specialistici sono diffusi su un'ampia gamma di siti web.

Sembra più probabile che questa recente notizia costringerà numerosi bookmaker a migliorare la propria sicurezza generale. Fortunatamente, i siti legittimi sono già abbastanza sicuri. È raro, ma non impossibile, che questi siti subiscano attacchi informatici. 

I clienti possono proteggersi scegliendo i fornitori giusti. Ciò può essere determinato leggendo le recensioni incentrate sul record di sicurezza del loro sistema cloud. Paf ha dimostrato che gli allibratori di eSport moderni possono essere il più sicuri possibile. Anche altre aziende potrebbero copiare questo esempio.

Ultime novità

Scommesse sugli eSport e giochi da casinò
2022-11-24

Scommesse sugli eSport e giochi da casinò

Novità